Linee guida per l’accessibilità

17 Mag

Linee guida per l’accessibilità

 

Quando si parla di “Accessibilità di un sito web”?

Quando un sito web viene letto ed interpretato anche da persone diversamente abili.

Per rendere il tutto fruibile bisogna che i WebMaster rispettino alcune regole semplici e le famose linee guida, fissate nella WAI – Web Content Accessibility Guidelines 1.0 ed in uscita la 2.0.
Il rispetto delle Guidelines WAI permette agli utenti disabili di accedere al contenuto del sito web, riducendo al minimo gli ostacoli e gli impedimenti nella lettura.
Ad esempio, fornire un contenuto equivalente alle comunicazioni audio-visive, ridurre la funzione dei colori per la navigazione del sito, utilizzare in modo appropriato i fogli di stile e delle tabelle, fa ricorso ai linguaggi naturali, assicurare l’accessibilità diretta delle interfacce utente incorporate e garantire l’indipendenza da dispositivo, rispettare le raccomandazioni W3C. Le principali tecniche e regole per rendere accessibile un sito web potete trovarle cliccando su alcuni links di riferimento:
http://www.aib.it/aib/cwai/WAI-trad.htm
http://www.governo.it/Presidenza/web/circ6set2001_AIPA.html
http://www.w3c.it/traduzioni/WCAG20-WD20041119.html
http://webaccessibile.org/  dei cari amici dell’IWA Italy .

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra, anche scrollando semplicemente con il mouse. Leggi tutto per maggiori informazioni sull'utilizzo.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi