+ (39) 335 6659449

info@mondo-seo.com

Strategie SEO e siti e-commerce

8 Nov

Strategie SEO e siti e-commerce

La visibilità è una questione vitale per ogni sito e-commerce.

Essere rintracciabile e visibile in rete è l’unico modo per riuscire a far arrivare sul proprio sito e-commerce il maggior numero di utenti interessati al  proprio e-shop e probabilmente futuri clienti.
Gioco forza, la visibilità assume un ruolo fondamentale nel riuscire a generare un alto tasso di conversione visitatore/cliente.

Partner insostituibile nel processo di aumento della visibilità è l’attività SEO, e  dunque, le strategie per ottimizzare il posizionamento del sito sui motori di ricerca, le strategie di visibilità che si giocano a ritmo di keywords, le parole chiave rappresentative del contenuto e le strategie di rintracciabilità per favorire il riconoscimento del sito e-commerce agli spider dei motori di ricerca.

È una competizione che si gioca sulla produzione di contenuti di qualità, sull’ottimizzazione del codice per favorire la rintracciabilità, per non dimenticare l’attività di link buiding dedicata ad aumentare il traffico sul nostro sito.

Una buona strategia SEO analizza e pianifica mettendosi dal punto di vista dell’utente che effettua una ricerca per trovare un determinato prodotto. L’efficacia di queste strategie ed azioni dovrebbe far primeggiare il nostro sito e-commerce tra i risultati di ricerca e dunque portare a visitare il nostro e-shop per l’acquisto di quel determinato prodotto.

L’attività SEO è coinvolta nel processo di sviluppo del nostro e-shop fin dalle origini, è inutile partire se non si possiede un’adeguata struttura del sito e-commerce (ottimizzazione del codice HTML, layout, disposizioni di puntamento per attirare l’utente), che ragioni per parole chiavi in ogni sua categoria.

Ovviamente la scrittura di testi rilevanti e l’inserimento delle parole chiavi, incide su una migliore ottimizzazione delle pagine e di reperimento delle stesse in rete. Meta tag (title, keywords e description), titoli delle pagine, testo dei link e query string sono solo alcuni degli elementi importanti per un contenuto efficace al nostro e-business.

Importante è l’individuazione della giusta nomenclatura delle pagine delle categorie, delle sottocategorie e dei prodotti, al fine di favorire il nostro rintracciamento in rete. Escluderei i codici del prodotto nel title se non già utilizzati a monte dalle case madri.

Effettuato tutto ciò a monte, la SEO ci aiuta a scalare le posizioni nelle pagine dei risultati.
Strategie di web marketing e di social media marketing concorrono all’obiettivo di visibilità e ad aumentare la link popularity del sito e-commerce, dunque rendere popolare il sito in Internet.

Una volta realizzato tutto ciò, avremo ottime possibilità di incrementare le visite sul nostro sito e-commerce, ma per trasformarle in conversioni non basta.

L’elemento cruciale e responsabile per il successo dei siti e-commerce è la funzionalità del loro carrello elettronico (o shopping cart), e anche di avere  menu user friendly e procedure di acquisto semplici con diverse opzioni di pagamento.

Sbagliare in questa fase è sicuramente catastrofico, perciò per un’attività e-commerce è essenziale possedere un carrello elettronico che dia minori problemi possibili e che renda lo shopping online piacevole. In parole povere con pochi semplici click si guida l’utente all’acquisto.

Tre  i punti da focalizzare:
• Aumentare la visibilità del sito e-commerce con l’aiuto della SEO;
• Migliorare la qualità della performance del nostro e-shop affidandoci ad applicativi adeguati;
• Comunicare azioni di marketing online mirate e competitive attraverso lo studio di competitor e ricerche di mercato;